Direttore sanitario: Dott.ssa Cinchini Elisabetta

Quisisana

QUISISANA TRA I PROTAGONISTI DEL PROGETTO EQUALITY 2017/2018

Equality è un progetto educativo e di formazione per endocrinologi, ematologi ed infermiere professionali che ha lo scopo di migliorare la qualità di vita dei soggetti con talassemia e complicanze endocrine.

La Turchia (Antalya), l'Italia (Ferrara) e la Spagna (Barcellona) sono le nazioni che hanno preparato, negli ultimi 2 anni, il progetto che successivamente è stato approvato dall'EU (Progetto Erasmus) e verrà interamente finanziato da fondi europei.

Il Prof. Duran Canatan è il Coordinatore, insieme al dott. Vincenzo de Sanctis, Specialista in Pediatria ed Endocrinologia dell'Ospedale Privato Accreditato Quisisana di Ferrara, ed il  Prof. Joan-Lluis Vives Corrons, Head of Research Group - Red Blood Cell and Hematopoietic Disorders Unit e Coordinatore dell'ENERCA.

Il primo incontro si terrà in maggio ad Antalya ed il successivo, nel mese di settembre a Ferrara. Il dott. De Sanctis, che avrà il compito di preparare i formatori dei vari Paesi nel campo della endocrinologia e fisiopatologia della riproduzione, verrà affiancato da altri specialisti e tecnici della Quisisana. La dott.ssa Eva Pancaldi, esperta nel settore dei progetti europei, seguirà gli aspetti regolatori e finanziari.

Il Presidente di Quisisana, Giorgio Piacentini, accompagnerà il progetto nelle varie fasi di sviluppo e sarà lieto di dare il benvenuto agli Specialisti dei vari Paesi e mettendo a loro disposizione le competenze e professionalità della struttura.

Con Equality Project inizia un percorso di confronto, di condivisione e di lavoro di altissimo livello per una visione che non guardi solo all’immediato ma che delinei strategie di miglioramento delle cure a medio-lungo termine.

Di seguito il programma:

 

 

Vincenzo de Sanctis

 

Altri post della stessa categoria

Prenota la tua visita online

Quisisana offre la possibilità di prenotare visite specialistiche direttamente online

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Consulta le nostre Cookie policy, Privacy policy.
Per rimuovere questo avviso e accettare la Privacy Policy e la Cookie esplicitamente cliccare sul bottone "ACCETTO".