Quisisana segue il codice di deontologia medica approvato nel 1995 dal Consiglio Nazionale degli Ordini dei Medici e fonda tutti gli aspetti assistenziali e terapeutici sui principi ribaditi e convalidati in sede sia nazionale che internazionale.

I diritti dei degenti sono garantiti dal personale sanitario che informa il paziente sulla natura delle sue condizioni, sulla diagnosi posta, sulle procedure cliniche attuabili e sulle possibili alternative al programma terapeutico coerentemente con i principi del consenso informato.

Quisisana persegue in ogni caso i seguenti principi:
- eguaglianza,
- imparzialità,
- continuità,
- diritto di scelta,
- partecipazione,
- efficienza ed efficacia.