La Gastroenterologia è una specializzazione che studia le malattie dell'apparato digerente e i metodi di cura più efficaci.
Il Gastroenterologo è quindi il medico specializzato nella diagnosi e terapia delle malattie che possono colpire i vari organi che compongono l’apparato digerente quali come l’esofago, lo stomaco, l’intestino tenue, l’intestino crasso (colon, retto), fegato, colecisti, pancreas.
Il Gastroenterologo studia inoltre la motilità digestiva, cioè i movimenti del cibo da quando viene ingerito fino a quando giunge nell'ultimo tratto di intestino.


Quando si richiede una visita gastroenterologica?

I sintomi per i quali si potrà ricorrere al gastroenterologo, dopo aver consultato il proprio medico di famiglia, sono numerosi e spesso possono coinvolgere più organi dell’apparato digerente.

Tra i più comuni ricordiamo:

  • Sintomi dispeptici, cioè quell’insieme di sintomi che caratterizzano una “cattiva digestione” quali gonfiore e tensione addominale intestinale, nausea, senso di ripienezza gastrica, eruttazioni, ecc.
  • Mal di pancia persistente
  • Nausea e vomito ricorrenti
  • Disturbi nella evacuazione (stitichezza o diarrea, evidenza di sangue durante l’evacuazione)
  • Reflusso gastroesofageo
  • Bruciore di stomaco
  • Disfagia (difficoltà di deglutizione)
  • Ernia iatale
  • Gastrite
  • Ulcera gastrica o duodenale
  • Malattie del colon (polipi intestinali, rettocolite ulcerosa, malattia di Crohn, colon Irritabile, diverticoli, ecc.)
  • Calcoli della colecisti
  • Emorroidi
  • Intolleranze e/o allergie alimentari (intolleranza al lattosio, celiachia, ecc) 

Lo specialista potrà richiedere, dopo aver raccolto l’anamnesi e visitato il paziente, esami di laboratorio e/o strumentali al fine di poter disporre di elementi utili per una più precisa diagnosi. 



SERVIZI OFFERTI

  • Visita gastroenterologica

STAFF MEDICO

Prof. Dott. Vincenzo Abbasciano

Dott. Vincenzo Matarese

Modulo prenotazioni