Anche in questo appuntamento incontreremo il Dott. Andrea Beghi, che ci parlerà dei disturbi legati all’equilibrio e dell’insorgenza degli acufeni. Ma a cosa sono dovuti questi disturbi?

I disturbi dell’equilibrio sono molto frequenti nella popolazione generale in qualsiasi fascia di età, dai bambini agli adulti, ma colpiscono in particolar modo gli anziani. Si tratta di disturbi che impattano enormemente sulla qualità della vita, e sono causati spesso da problematiche dell’orecchio interno. Tali patologie vengono trattate dagli otorini vestibologi, che si occupano nello specifico della diagnosi e della cura dei disturbi dell’equilibrio.

Anche gli acufeni sono un disturbo molto comune, ma si riscontrano in maggior misura nelle persone che hanno disturbi uditivi. Uno di questi è proprio la sordità da rumore, che ad oggi fortunatamente è un po’ meno diffusa grazie alla legislazione sul lavoro, che ha fatto in modo di ridurre l’esposizione degli operai al rumore, ma che una volta era un problema costante di alcuni mestieri.

Il danno da rumore è quindi una delle maggiori cause di insorgenza di acufeni, che possono però derivare anche da altri tipi di sordità. Inoltre, esistono acufeni che non dipendono dalla sordità, che sono prodotti da problemi muscolari o articolari, ad esempio del collo o della mandibola, quindi disturbi di tipo propriocettivo.

Esistono poi altri acufeni indipendenti dall’udito che sono causati da patologie dell’assetto emotivo o disturbi emozionali, e in questo caso la competenza spetta ad altri specialisti di settore. Un bravo otorino deve comunque essere in grado di differenziare i pazienti effettuando una diagnosi precisa delle varie cause per poi individuare la terapia corretta per il paziente.

Per maggiori informazioni o per la prenotazione del servizio, visita la sezione: "Otorinolaringoiatria".