Recentemente è stata pubblicata, su una rivista internazionale, un importante studio nel campo delle emoglobinopatie. I Ricercatori hanno confermato che la trasfusione di sangue nei soggetti giovani adulti affetti da drepanocitosi si associa ad un miglioramento dei parametri seminali. La ricerca è stata condotta a Doha dal Pediatra-Endocrinologo Prof. Ashraf Soliman.

Hanno collaborato Ematologi e Laboratoristi dell'Hamad Medical Center di Doha (Qatar) ed il Dott. Vincenzo de Sanctis, Pediatra ed Endocrinologo dell'Ospedale Privato Accreditato Quisisana di Ferrara. Uno precedente studio, sempre dagli stessi autori, pubblicato su Fertility and Sterility nel 2013 aveva documentato gli stessi effetti della trasfusione nei soggetti con talassemia. è stato stimato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che in tutto il mondo ogni anno nascono 240.000 bambini affetti da drepanocitosi o talassemia. Questi studi hanno una grande rilevanza dal punto di vista scientifico e clinico in quanto hanno riportato per la prima volta un effetto non noto della trasfusione di sangue nei soggetti con emoglobinopatie.

Dott. Vincenzo De Sanctis