L'appuntamento si terrà a Bologna il 13 ottobre

L’Ospedale Privato Accreditato Quisisana e l’Unità Operativa di Cardiologia dell’Ospedale Civile di Cento, in collaborazione con il Gruppo Italiano Multidisciplinare per lo Studio della Sincope (GIMSI), organizzano, nell’ambito dello 11° Simposio Internazionale “Giornate Aritmologiche Centesi”, il Corso La gestione della sincope e delle perdite transitorie di coscienza. L’importante giornata di studi avrà luogo il 13 ottobre 2012 presso il Palacongressi del Grand Hotel Bologna di Pieve di Cento (via Ponte Nuovo, 42).

Si tratta di un confronto tra alcune delle più importanti professionalità mediche sulla gestione del paziente con sincope. A coordinare il comitato scientifico è infatti un esperto di fama internazionale sul tema, il dott. Paolo Alboni, che ha fatto parte della Task Force creata dalla Società Europea di Cardiologia sulla diagnosi e trattamento delle sincopi, e che attualmente fa parte dello staff medico del reparto di Cardiologia di Quisisana. La qualità e l’interesse scientifico del Corso sono confermati dalla risposta degli addetti ai lavori.

La lista dei partecipanti era già stata ampiamente completata a un mese dall’evento. Oltre 250 i medici – nelle discipline di cardiologia, medicina interna, medicina d’urgenza, geriatria, medicina dello sport, MMG – e gli infermieri che si sono iscritti. A tutti, al termine della giornata di studi, verrà rilasciato un certificato di partecipazione e verranno assegnati i crediti formativi ECM.

Attraverso il Convegno "La gestione della sincope e delle perdite transitorie di coscienza", l’Ospedale Privato Accreditato Quisisana, la cui mission prevede il costante miglioramento e aggiornamento dei servizi sanitari, prosegue nell’attività di promozione dell’alta formazione.