Conoscenze per un corretto approccio diagnostico-terapeutico

Il Coordinatore del Gruppo di Studio in Adolescentologia della Regione Emilia-Romagna, il Dottor Vincenzo De Sanctis, e l’Ospedale Privato Accreditato Quisisana hanno organizzato a Ferrara il primo e secondo corso di formazione in Medicina dell’Adolescenza: l’obiettivo è fornire a Medici, Pediatri e Infermieri le conoscenze per un corretto approccio diagnostico-terapeutico ai soggetti in età adolescenziale.

Il passaggio dall’infanzia all’adolescenza è caratterizzato da una serie di cambiamenti fisici, ormonali ed emozionali che si verificano in un periodo di tempo lungo circa dieci anni: conoscere le varie fasi in termini di crescita e sviluppo, saper utilizzare strategie per intervistare e consigliare un adolescente ed acquisire le capacità per riconoscere gli aspetti extramedici dei problemi, rappresentano alcuni dei punti fondamentali per dare risposte ai bisogni di salute di questa fascia di età.

Il Dottor Vincenzo De Sanctis, specialista in Pediatria, Endocrinologia e Medicina dell’Adolescenza presso Quisisana, ha programmato i contenuti di questo ciclo di lezioni, focalizzando l’attenzione sugli aspetti generali, specialistici e sulla presentazione di casi clinici, allo scopo di favorire un valido supporto formativo per tutti coloro che si occupano di adolescenti.

Quisisana ha coordinato la segreteria organizzativa, testimoniando ancora una volta il suo impegno per l’aggiornamento professionale in ambito sanitario. La prima lezione si è tenuta il 28 maggio 2011: il corso si svolge presso l’Hotel Europa in Corso della Giovecca 49 ed è suddiviso in quattro moduli formativi che prevedono 14 ore di lezione frontale e 10 ore individuali per la preparazione di casi clinici, che verranno presentati e discussi con i Partecipanti.

Le relazioni sono tenute dai Componenti del Gruppo di Studio in Adolescentologia e dai Medici Specialisti dell’Ospedale Privato Accreditato Quisisana. Inoltre, per gli obiettivi formativi e per i metodi didattici, il corso ha ottenuto l’accreditamento ECM (Educazione Continua in Medicina) con il massimo numero di crediti, a conferma del fatto che si tratta di un’attività finalizzata a migliorare le competenze e le performance degli operatori della sanità. Le iscrizioni al corso sono chiuse. 

Per maggiori informazioni contattare la Segretaria Organizzativa: tel. 0532 207622.